BCAA 4:1:1 o 2:1:1. Quale scegliere?

I BCAA (Branched Chain Amino Acids), conosciuti anche come Aminoacidi a catena ramificata, compongono il 35% degli Aminoacidi presenti nel muscolo.

Essi sono costituiti dai tre Aminoacidi essenziali: Leucina, Isoleucina e Valina. L’integrazione a base di Aminoacidi Ramificati presenta importanti vantaggi per lo sportivo, in quanto:

■ Vengono assorbiti facilmente a livello intestinale

■ Gli aminoacidi ramificati possono essere particolarmente utili per chi pratica sport che prevedono un intenso sforzo muscolare

■ A completare il profilo del prodotto vi è l’aggiunta di Vitamina B6 che contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento

Tra i tre aminoacidi ramificati, la Leucina viene considerato il più importante. Numerosi ricercatori hanno sottolineato l’importanza della Leucina sostenendo che tra i tre BCAA è quello che favorisce maggiormente la sintesi proteica [Walker et al. (2011)]. Proprio per questo motivo, solitamente la proporzione proposta dai comuni integratori è in rapporto 2:1:1, cioè la Leucina è presente in quantità maggiore del doppio rispetto a Isoleucina e Valina; in altre parole, il 50% della quantità totale è rappresentato dalla leucina. Nel rapporto 4:1:1, invece, l’apporto di leucina è pari al 66,6% superiore rispetto a valina e isoleucina.

Prodotti correlati

Condividi Cerca Log out Log in Profilo Carrello

Cerca:

Share

Giro d'Italia official sposor 2016 Giro d'Italia official sposor 2016